Ciondolo Pintadera

Reinterpreta sa pintadera nuragica, timbro decorativo per il pane sacro, il ciondolo in ceramica smaltata, accuratamente modellato e decorato a mano. Il monile appartiene alla collezione che la ceramista dedica alla cultura nuragica e prenuragica, riproponendo elementi arcaici rivisitati in chiave artistica e personale. E’ realizzato in più cromie ed in sofisticati accostamenti, impreziositi dalle decorazioni in oro brillante al 12%

Stato: 
Italia
Regione: 
Sardegna
Località produzione: 
Cagliari
Tipologia di manufatto: 
Gioielli in ceramica
Denominazione locale: 

Ciondolo Pintadera

Data di esecuzione: 
2014
Tempo di realizzazione: 
6 giorni
Genere operatore: 
femminile
Tecnica regionale: 
Foggiatura manuale
Tecnica regionale: 
Smaltatura
Tecnica regionale: 
Terzo fuoco
Tecnica regionale: 
Foggiatura al tornio
Tecnica regionale: 
Invetriatura
Tecnica regionale: 
Incisione
Materiale di fondo: 
Argilla
Materiale di fondo: 
Smalto
Materiale di fondo: 
Vetrina

Immagini

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading